RDS PLAY ON TOUR? BARDONECCHIA!

Non solo piste da sci. Ma atelier d’artisti, cene romantiche, fitness panoramico. Un week end all’insegna del lusso che rigenera davvero: musica e divertimento immersi nella magnificenza della natura montana.

27 Gennaio 2016

Il vociare dei compagni di vacanza, la confusione degli après-ski, l’immancabile sinfonia della radio più popolare d’Italia alla quale pochi sanno rinunciare.
La colonna sonora del week end del 22 e 23 Gennaio sulla neve ha uno spartito straordinario fatto di gioia, festa, salute e benessere della pelle.
Due giorni di straordinario benessere riscoprendo la bellezza autentica di Bardonecchia, una perla situata a 1312 metri di altitudine in una vasta conca in cui convergono quattro valli disposte a ventaglio: le valli di Rochemolles, del Frejus, della Rho e di Melezet con la Valle Stretta.
La bellezza paesaggistica si mostra al mondo come un grande anfiteatro decorato di cime innevate e adornato da quattro torrenti specchiati.
L’antico nucleo abitato, raccolto attorno alla Chiesa Parrocchiale di S.Ippolito, è interamente costruito in legno “Mondholz”, lavorato seguendo i cicli lunari per mantenere le proprietà di resilienza e l’energia positiva trasmessa da Madre Natura.
E tutto intorno uno scenario da favola, piste gentili dal manto bianco candido a fare da spettacolare quinta al soleggiato altopiano piemontese.
A rompere la magia del silenzio di questi panorami incantati ci ha pensato RDS con giochi, musica, dj set, uno speciale focus sull’importanza di proteggere la pelle al sole e una pioggia di campioni Rilastil Sun System per grandi e piccini!  
Per freerider, snowboarder, party boy/girl e tiratardi gli eventi firmati Play on Tour sono irrinunciabili place to go.
Alla sera è tempo di meritato riposo.
How to?  Degustando ottimi menu tradizionali in uno tra i numerosi e deliziosi Chalet in legno antico.
Menù stellati a km zero, serviti a ridosso di caldi ed accoglienti camini in pietra o accanto ad antiche stufe di maiolica variopinte, hanno coccolato il palato dei commensali.

Benessere, divertimento, relax, gastronomia, salute e tutela della bellezza.
Il binomio musica e sport d’alta quota continua a rivelarsi vincente.