Isabella

Blogger Rilastil

Rilastil incontra il Dott.Paiani

Il  tutto facendo cultura, perché chi più della farmacia ne ha nel suo DNA?

Da dispensatore di farmaci a centro della salute, trasformando la farmacia da luogo dove ricercare la salute persa a luogo dove mantenerla e, possibilmente, aumentare il proprio benessere. Questa la filosofia di Antica Farmacia di Brera e il motivo che ha portato alla creazione al suo interno di un reparto dermocosmetico all’avanguardia.
All’interno della farmacia milanese è stato infatti creato un reparto specializzato, interamente dedicato alla dermocosmesi, con un’ampia offerta merceologica a disposizione del pubblico e con la creazione di uno spazio dedicato dove personale esperto potrà guidare, consigliare e indirizzare i clienti nelle scelte migliori per la salute della propria pelle, avvicinandoli in modo coinvolgente alla convergenza tra salute e bellezza.

STORIA
Antica Farmacia di Brera. Origini, storia, cultura e tradizione.
La storia dell’antica farmacia milanese di Via Fiori Oscuri parte da lontano; era il 1837 quando il celebre Dott. Carlo Erba iniziò qui la sua operosa attività di farmacista, imprenditore e mecenate. La nostra farmacia, di generazione in generazione, si è sempre mantenuta al passo con i tempi, coniugando tradizione e innovazione, sia nelle conoscenze scientifiche sia nelle preparazioni più innovative. Oggi, la farmacia Brera Antica rappresenta anche il “centro servizi” che mancava: un luogo dove prendersi cura di tutte le necessità del cittadino e del medico in tema di salute, prevenzione e benessere.

REPARTO DERMOCOSMETICO
Quali sono le ragioni della creazione di un reparto dedicato alla cosmesi?
Il benessere della persona passa anche attraverso la tutela del capitale “pelle”, la prima barriera che ci difende dalle aggressioni del mondo esterno e nel contempo la prima forma di comunicazione che abbiamo verso il mondo stesso. Occuparci della pelle e darle importanza e valore è una nostra prerogativa, da anni in farmacia abbiamo investito nel reparto dermo-cosm-etico, perché la salute, il benessere e la bellezza della pelle crediamo sia parte della salute e del benessere di tutto il corpo.
La farmacia accompagna i suoi clienti nella scelta del trattamento ad hoc per il proprio tipo di pelle e per il proprio stile di vita, per lo shampoo giusto alla remise en forme dei propri capelli e del cuoio capelluto, nonché nella scelta del solare per divertirsi al mare ed in montagna senza rossori e bruciature.
Sempre attenta alle novità che il mercato della bellezza offre, la Antica Farmacia di Brera è sempre pronta a soddisfare i suoi clienti ad ogni altra eventuale richiesta.
 
E’indispensabile conoscere bene le caratteristiche del prodotto per proporlo in modo adeguato ai consumatori, e prima ancora è di estrema importanza avere delle nozioni di fisiologia cutanea, per capire che tipo di soluzione fa al caso di esigenze specifiche. Come formate il personale dedicato? Realizzate percorsi di training dedicati?
La farmacia fonda la qualità del suo servizio su due capisaldi: aggiornamento professionale e innovazione tecnologica. Il personale laureato viene costantemente aggiornato e opportunamente specializzato nelle diverse discipline che caratterizzano l'attività del farmacista, al fine di offrire alla clientela informazioni e indicazioni professionalmente sempre corrette.
Consulenti specializzati saranno lieti di accompagnare il cliente nella scelta del prodotto più adatto alla propria persona. Noi offriamo la nostra competenza e, fin dove chiaramente ci è possibile arrivare, offriamo ascolto e gentilezza ed un reparto semplice ma immediato composto di prodotti dedicati a voi. E’ indispensabile conoscere bene le caratteristiche del prodotto per proporlo in modo adeguato ai consumatori che entrano in farmacia e prima ancora è di estrema importanza avere delle nozioni di fisiologia cutanea e del capello, per capire che tipo di soluzione fa al caso di esigenze specifiche. Le industrie dermocosmetiche offrono alle farmacie clienti corsi di formazione approfonditi sul brand e il prodotto; spiegano come illustrare il singolo trattamento, con quale gestualità farlo provare alla clientela, come collocarlo a scaffale ed eventualmente valorizzarlo con una comunicazione ad hoc.  Le modalità e tempistiche di erogazione del supporto formativo cambiano da industria a industria, ciò che non cambia è invece l’importanza che questo può svolgere per la farmacia sotto diversi punti di vista. Questi corsi sono il punto di partenza per il titolare, il responsabile di reparto e l’addetto alle vendite per realizzare ulteriori approfondimenti in modo autonomo.

 

IL CONSUMATORE
Chi è il cliente di Antica Farmacia di Brera?
E’ principalmente una donna, dai 30 ai 60 anni che ha sempre acquistato prodotti in profumeria ma il budget di spesa oggi più contenuto non lo permette più, quindi opta per trattamenti che rispondono con scientificità, sicurezza e rigore a specifiche esigenze e problematiche della pelle. È una donna che è diventata sempre più esigente e che chiede al prodotto efficacia e sicurezza. E’ una cliente che riconosce il valore aggiunto di chi consiglia il prodotto: il nostro personale, sia farmacista sia non laureato è molto preparato e aggiornato.
Quali sono le esigenze del consumatore che entra in farmacia per comprare prodotti dermocosmetici? E come sono cambiate nel corso del tempo?
Un cliente che sceglie la farmacia in alternativa alla profumeria entra con l’idea del farmaco; il primo approccio alla farmacia è motivato da una problematica. Il farmacista conosce la fisiologia e la biologia della pelle e quando parla a un consumatore sa cosa significano efficacia e sicurezza. È una questione di fiducia: la cautela del farmacista è dovuta anche alla sua formazione. Poi è più incline a raccomandare il cosmetico con un approccio problema-soluzione. È una questione di servizio che, unito alla qualità del cosmetico, completa il prodotto. Il cliente oltre a prodotti che alleviano la problematica della pelle, vuole anche trattamenti che siano “di bellezza”. Cerca prodotti che siano in grado di offrire maggiore sensorialità, con una texture e una profumazione sofisticata che si avvicini al prodotto offerto in profumeria. La farmacia è luogo di cura ma anche di benessere e salute.


LA COMUNICAZIONE
Quali strumenti di comunicazione offline prediligete?
La comunicazione in store è fondamentale per attirare l’attenzione del consumatore quando è più prossimo all’acquisto, valorizzando le caratteristiche fondamentali di un prodotto e, al tempo stesso, richiamando il claim e le immagini degli spot pubblicitari realizzati sui grandi media. Catturare l’attenzione non di un consumatore interessato all’acquisto, ma addirittura di un passante. È questa la funzione delle vetrine, che sono un vero e proprio biglietto da visita e qualificano immediatamente il punto vendita. Un discorso valido in assoluto, ma ancora di più per la dermocosmesi che ne è spesso protagonista.

In che modo informate il cliente delle vostre iniziative?

Brera Antica è una farmacia che con passione e professionalità promuove la cultura della salute attraverso l’organizzazione di giornate informative e promozionali. La creazione di un database di contatti permette alla farmacia di effettuare differenti strategie comunicative: sms, foglietti informativi e cartellonistica in store. Il cliente, prendendo sempre più la consapevolezza della sua salute, diventa protagonista attivo nelle loro cura e la farmacia diventa così il luogo dove questa domanda viene soddisfatta.
Inoltre, presso la nostra farmacia vengono organizzate periodicamente giornate promozionali con un consulente che offre consigli specifici e personalizzati, insieme a sconti particolari sui prodotti in promozione.