The Yummy Mom

Blogger Rilastil

DECALOGO PER L’ESPOSIZIONE AL SOLE DEI BAMBINI

Quando arrivano il caldo, l’estate e le vacanze si passa più tempo all’aria aperta con i bambini, che inevitabilmente si trovano esposti alla luce diretta dei raggi solari.
Attenzione però, l’esposizione solare protetta è portatrice di grandi benefici per la salute e il benessere di grandi e piccini:
-L’esposizione al sole stimola la produzione di vitamina D, importantissima per lo sviluppo delle ossa lunghe. 
-Il sole favorisce l’equilibrio dei neurotrasmettitori che regolano sonno e umore. E’ quindi importante passare del tempo all’aria aperta, ma con attenzione.

L’esposizione al sole perciò non va evitata, ma va gestita con estrema consapevolezza, soprattutto l’esposizione al sole dei bambini.
Infatti non tutti sanno che la pelle di un bambino non ha le fisiologiche capacità di protezione e difesa degli adulti: queste si svilupperanno intorno ai 15 anni di età.
Per questo non essendo ancora in grado di difendersi dai raggi UV con un’adeguata produzione di melanina, soffre subendo gli insulti solari e l’instaurarsi di un danno attinico acuto, che
potrà determinare in età adulta una patologia tumorale della pelle.

Come gestire l’esposizione al sole dei bambini e quali prodotti utilizzare?
-E’ importante che il bambino eviti di stare al sole nelle ore centrali della giornata. Anche se è il cielo è coperto, le nuvole non schermano dai raggi solari. La corretta esposizione è dalle 8 alle 11 e dalle 16 in poi. 
-E’ fondamentale usare SEMPRE LA PROTEZIONE SOLARE, su viso e corpo e ricordarsi anche le orecchie e i piedi.
-I bambini, in spiaggia o in montagna, mentre giocano non dovrebbero stare sotto il sole diretto, ma preferibilmente all’ombra, con la protezione solare.
-Usa sempre il cappellino e la maglietta. 
-Anche se il bambino gioca sotto l'ombrellone va sempre applicata la protezione solare su tutto il corpo.
-La crema solare va applicata ogni due ore e dopo ogni bagno. Per i bambini, che spesso si dimenano e scappano è perfetto lo Spray  Transparent.

Lo spray Rilastil Transparent     SPF 50+, è un prodotto che fa parte della linea solare Rilastil Sun System ad alta protezione, l’unica  che vanta una documentazione Photo Protection Theory, ottenuta dopo uno studio di ricerca di tre anni.
Ciò significa che l’uso prolungato dei prodotti Rilastil Sun System SPF 50+  migliora sia l’aspetto funzionale e morfologico della cute che le lesioni causate da danno attinico acuto.

Uno dei plus dello spray Transparent Rilastil, rispetto ad altri prodotti, è che si può applicare anche sulla pelle bagnata, cosa comodissima per i bambini che, ad esempio, in spiaggia, passano molto tempo in acqua.
Inoltre si assorbe in pochi secondi e grazie al suo erogatore multi direzionale si può spruzzare mentre i bambini corrono e quindi risulta più pratico e veloce per tutti.


Inoltre è importante ricordarsi che:
-I lattanti non dovrebbero stare al sole.
-Anche con l’applicazione di un prodotto a fattore di protezione molto alta ci si abbronza (però non ci si scotta!).
-E’ importante idratarsi – bere molto e mangiare cibi ricchi di acqua - quando si passa tutto il giorno sotto il sole.
-Dopo l'esposizione al sole e la doccia è importante idratare la pelle con un buon dopo sole. Il Latte doposole Rilastil è un prodotto facile da applicare che idrata intensamente e si assorbe con un delicato massaggio, lasciando la pelle morbida e vellutata al tatto. E’ ottimo anche per lenire eventuali rossori.

Queste regole, fondamentali per i bambini, sono ovviamente valide anche per gli adulti.
Buona vacanza!